abbassare il morale di un utente linux

dopo i vari tentativi di plagio di un utente linux cambio tattica e passo ai colpi bassi per fargli abbassare il morale…

marco: gigi , hai letto questa?

Sun ha annunciato l’intenzione di avviare la vendita di server x64 con Microsoft Windows Server 2003 preinstallato. Sun collaborerà inoltre con Microsoft nel campo della IPTV e all’interoperabilità tra Windows Server e Solaris

gigi: ce manno i colleghi a installallo…

ma dopo un po’ il colpo basso sortisce un minimo di effetto…

gigi: te diverti he.. sulle disgrazie altrui!!!

se ti passano il compito e ti beccano… negare , negare sempre e tutto

lo spunto è preso da un articolo su repubblica.it su presunti brogli agli esami di ammissione di medicina …

BARI – Lui ha pagato. “Non so quanto, questo chiedetelo a mio padre. Ma vi assicuro che ho studiato. Quell’esame l’ho superato per merito soprattutto. Certo un aiutino…”.

certo l’utilizzo di metodi poco ortodossi non mi da la certezza che sia tutta farina del tuo sacco…

I messaggi ni sul telefono con le risposte giuste le sembrano un aiutino?
“Chi nella sua vita agli esami, ai compiti in classe, non ha copiato una volta o almeno ci ha provato? Avanti, provate a dirmelo. Rispetto a prima sono cambiati soltanto i metodi: prima c’erano le fisarmoniche, i libri piccolini, le fotocopie. E ora ci sono i telefonini. Non capisco perché la gente si scandalizza”.

Si certo stessi meccanismi solo un po più moderni…. infatti quanto beccavano a me mi davano 2 chiamavano i miei genitori al telefono… i tuoi li hanno avvisati con i mezzi di adesso… la TV.

Antonio (non si chiama così) è uno dei cinquanta sospettati dalla procura di Bari nell’inchiesta sui test d’ingresso all’Università di Bari. L’esame lo ha superato. Ma la sua prova dovrebbe essere annullata.
“Non esiste”.

Come, scusi?
“Io non ho fatto niente di male e quindi io mi sento a tutti gli effetti uno studente dell’Università di Bari”.

Allora se domani vengono a casa tua ti fregano un po’ di roba… li becchi e se ti dicono che non hanno fatto niente di male, messe le così non gli fai nulla… vero?

Lei ha barato.
“Ho fatto quello che si è sempre fatto durante un esame. Niente di più, niente di meno”.

Ok a me hanno dato un bel 2 o al peggio mi hanno bocciato… quindi per te stessa cosa. Niente di più, niente di meno

Ma come: le centrali operative, gli auricolari bluetooth, le staffette…
“Quelle sono le esagerazioni dei giornali. Semplicemente i tempi avanzano e noi ci adeguiamo con le tecnologie. Ma ripeto, non mi va di passare come un analfabeta. Mi sono diplomato con un ottimo voto, ho studiato come un pazzo per cinque anni e quest’estate con il professor Pollice anche. Nessuno mi ha regalato nulla”.

Allora sei un fesso che hai rovinato un sano impegno con dei trucchetti beceri per passare l’esame

Perché se era così bravo ha pagato?
“Io ho pagato le lezioni private, non per superare l’esame. Nessuno mi ha garantito di essere promosso, se fossi stato bocciato nessuno avrebbe restituito a mio padre quel denaro: certo, le percentuali erano alte. Si sa che chi segue i corsi di Pollice ce la fa quasi sempre. Ma perché è preparato. Non per altro”.

Quando ha cominciato a studiare per il test?
“A fine aprile, i primi di maggio. Dovevo preparare anche gli esami di maturità e la chimica, la fisica, servono sempre. Non erano lezioni individuali ma di gruppo. Ci vedevamo una, io anche due volte alla settimana”.

Che facevate?
“Seguivamo le lezioni. Preparavamo i test con le simulazioni. Studiavamo molto anche a casa, non sono mai stato così tanto sui libri in vita mia. Sono bianco: se bastava pagare avrei passato l’estate a Corfù con i miei amici, e non in un villaggio a Polignano”.

Bhe alla luce di quello che è successo potevi andare a Corfù oppure studiare come poi hai fatto ma senza pagare

Un secchione.
“No, ma nemmeno un delinquente”.

Be quello lo diranno i giudici

Lei ora potrebbe essere indagato per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Cosa dirà agli investigatore quando sarà interrogato?
“Che non ho fatto niente. E se insistono mi avvarrò della facoltà di non rispondere, si dice così, no?”.

Si basta che non parli del 5° emendamento altrimenti capiscono che guardi troppi film americani

Lei aveva il telefonino?
“Sì”.

Non si può, è vietato.
“Non hanno le prove. Nessuno mi ha scoperto”.

Spiega pure questo ai giudici… benchè dici che nessuno ti ha scoperto… ad un giornalista (testimone) hai invece detto di si….

Potrebbe essere stato intercettato.
“Forse no”.

Basta che ne sia convinto tu… ah se pensi di non essere stato intercettato, hai implicitamente ammesso che avevi un mezzo intercettabile (il telefonino)

Aveva cambiato la scheda e anche il telefonino?
“Questo non lo posso dire”.

5° emendamento? ehehehhe

Ma non si sente in colpa nei confronti dei suoi colleghi? Avete giocato la stessa partita ad armi impari: che gusto c’è a vincere così?
“Ho vinto perché ero più preparato. E forse perché sono stato più furbo. Questo è il paese dei furbi”.

Se questo è il paese dei furbi mi sa che non ti sei accorto che sei straniero in patria

acea electrabel, il servizio nuova attivazione e’ pessimo

Ho acquistato da poco una casa Roma e sto provvedendo agli allacci delle utenze, ho deciso di iniziare con l’elettricità rivolgendomi ad Acea Electrabel, ecco di seguito la tristissima cronistoria di un servizio nuova attivazione pessimo.

Lun. 10/09/2007

ore 14.30
Chiamo il numero verde 800 130 330, centralino telematico scelgo opzione 2 e poi 3 servizi commerciali per nuova clientela.

operatore: Buongiorno sono l’operatore 232 come posso aiutarla?

marco:Salve vorrei chiedere un nuovo allaccio, ecco le mie generalità ed il numero di posizione Acea (lo avevo già in quanto nell’immobile è già stato predisposto l’allaccio alla rete dal costruttore, ma non è mai stata mai attivata l’utenza)

operatore: Ah perfetto cos’ vediamo se riusciamo ad attivarlo subito… … attesa … Ok, fatto… siccome ho verificato che per il suo appartamento c’è già il nuovo contatore telematico, stasera la centrale operativa cercherà di attivarlo da remoto.

marco: Da remoto? E’ possibile?

operatore: Si certo con i nuovi contatori è possibile, allora… stasera proveranno ad attivare il suo contatore e nel caso non ci ri uscissero il tecnico verrà ad attivarlo in manuale mercoledì dalle 7.30 alle 10.30,ho già fissato l’appuntamento.

marco: Ho capito bene mercoledì un tecnico verrà dalle 7.30 alle 10.30? e come faccio a capire che l’attivazione è andata a buon fine?

operatore: (Ridacchiando) bhe lei provi ad accendere la luce in casa e se si accende l’attivazione è andata a buon fine…

marco: Bhe certo ovvio… comunque le do il mio numero di cellulare per essere avvisato di qualsiasi inconveniente… eccolo… #######
grazie mille…

operatore: arrivederci e grazie

Mart. 11/09/2007

ore 21.30
Vado a verificare se l’attivazione remota è andata a buon fine… il contatore è acceso c’è qualche led che lampeggia… sembrerebbe attivo… ma a casa mia non si accende una fava… deduco che l’attivazione non è andata a buon fine e che quindi il tecnico verr mercoledì dalle 7.30 alle 10.30

Merc. 12/09/2007

ore 07.30
Mi reco con lo scooter a casa (non ci abito ancora) e rimango ad aspettare il tecnico per strada in quanto il civico non è immediatamente visibile dalla strada e perchè sul citofono non c’è ancora la targhetta con il mio cognome.
ore 08.30
attendo… (vabbè a Roma c’è un po’ di traffico e hanno riaperto le scuole)
ore 09.30
attendo… (vabbè avrà trovato degli inconvenienti lungo la strada)
ore 10.30
attendo… un’altra mezz’oretta (non si sa mai)
ore 11.00
vaffanculo al tecnico… (e me ne vado in ufficio 2 ore di lavoro perse !!!!)

Arrivo in ufficio e faccio una telefonata al num. verde 800 130 330 opzione 2 e poi 3

driinnnnn… imagine all the peopleeeeeeeeeee… living the world todayyyyyyy… huuuuuuuhuhuuuuhuhuu… rispondono…

operatore: Buongiorno sono l’operatore 235 come posso aiutarla?

marco:Salve lunedì ho richiesto un nuovo allaccio, ecco le mie generalità ed il numero di posizione Acea … l’operatore 232 col quale avevo parlato mi aveva accennato ad una attivazione telematica ed in caso di fallimento delle stessa ci sarebbe stata un attivazione manuale di un vostro tecnico oggi dalle 07.30 alle 10.30… come mai il tecnico non si è presentato ? Sa com’è ho aspettato 3 ore giù per strada… ma è successo qualcosa? perchè non mi avete avvisato? avete anche il numero del mio cellulare…

operatore: oggi? ma a me risulta che l’intervento del tecnico è previsto per domani dalle 07.30 alle 10.30!!!!!

marco: come domani? l’operatore è stato chiaro… lo ha ripetuto 2 volte per farmelo capire manco fossi sordo… e adesso scopro che è domani? ma che stiamo scherzando?

operatore: mi dispiace ci deve essere stato un fraintendimento… mi scuso a nome del mio collega… le confermo che il tecnico verr domani giovedì 13/09/2007 dalle 07.30 alle 10.30

marco: siamo sicuri non è che mi date buca un’altra volta?

operatore: no.. no.. certo le confermo un’altra volta l’appuntamento con il tecnico che verrà da lei domani giovedì 13/09/2007 dalle 07.30 alle 10.30 … e mi scusi ancora….

marco: va bene… grazie… (detto a denti stretti e ringhiando… GRRRRRRRRRRRRRRRR)

Giov. 13/09/2007

ore 07.30
Mi reco con lo scooter a casa… rimango ad aspettare il tecnico per strada…
ore 08.30
ari-attendo… (vabbè a Roma c’è un po’ di traffico e hanno ari-aperto le scuole)
ore 09.30
ari-attendo… (vabbè avrà ari-trovato degli inconvenienti lungo la strada)
ore 10.30
ari-attendo… un’altra mezz’oretta (non si sa mai mi dovessero dire che sono passati e io non c’ero !!!!)
ore 11.00
ari-vaffanculo al tecnico… (e me ne vado in ufficio altre 2 ore di lavoro perse !!!! ricordo che lavoro come autonomo con P.IVA)

Arrivo in ufficio e ri-faccio una telefonata al num. verde 800 130 330 opzione 2 e poi 3

driinnnnn… imagine all the peopleeeeeeeeeee… living the world todayyyyyyy… huuuuuuuhuhuuuuhuhuu… (mi chiedo se l’acea paga la siae per diffondere Imagine di John Lennon al telefono) rispondono…

operatore: Buongiorno sono l’operatore 237 come posso aiutarla?

marco:Salve lunedì ho richiesto un nuovo allaccio, ecco le mie generalità ed il numero di posizione Acea … (ti devi qualificare così fanno prima) oggi sarebbe dovuto venire il tecnico per fare l’attivazione del mio impianto come mai non è venuto ed è la seconda volta che mi date buca … ma che ci si comporta così?

operatore: aspetti che guardo… ma veramente a me l’impianto risulta attivato…

marco: ATTIVATOOOOOOOOO !?!?!?!??! E DA CHI ? SONO STATO + DI 3 ORE PER STRADA AD ASPETTARE UN TECNICO CHE NON E’ MAI VENUTO !!!!! CHI LO AVREBBE ATTIVATO !!!!! ORA MI DATE GLI ESTREMI DEL TECNICO O DELLA DITTA CHE VI FORNISCE IL SERVIZIO CHE VI DENUNCIO … NON SI PRENDE PER IL CULO LA GENTE COSI’ !!!!!

operatore: (con vocina flebile da uccellino) no aspetti… ma ame risulta attivato dalla centrale e quindi non dal tecnico, che infatti non è passato…

marco: QUINDI MI STA DICENDO CHE ERA PREVISTO CHE IL TECNICO NON PASSASSE PERCHE’ L’ATTIVAZIONE REMOTA E’ ANDATA BUON FINE CHE LO SAPEVATE IN ANTICIPO?

operatore: (con vocina flebile da passerotto impaurito) ehm si…

marco: E ALLORA PERCHE’ NON SONO STATO AVVISATO? E SOPRATUTTO PERCHE’ A CASA MIA NON FUNZIONA NE’ IL CAMPANELLO NE’ QUALSIASI PRESA ELETTRICA? FORSE PERCHE’ IN REALTA’ NON E’ STATO ATTIVATO UN BEL NIENTE? E SORATUTTO COME FA A FUNZIONARE ILMIO IMPIANTO TUTTO VISTO CHE NEL CONTATORE CI SONO ANCORA I SIGILLI PIOMBATI !?!?!?!?!?

operatore: (riprende coraggio e speranza) ci sono ancora i sigilli? allora aspetti , che chiedo conferma….

attesa… immagine all the peopleeeeeeeeeee… living the world todayyyyyyy… huuuuuuuhuhuuuuhuhuu… (e ah me i beatles con leno fanno pure cagare… per intenderci stamattina ho ascoltato Brujeria – Matando Güeros) rispondono…

operatore: mi scusi ma se ci sono i sigilli è probabile che il contatore non è sia collegato con casa sua… quello collegamento deve farlo lei con un elettricista… per quanto riguarda i sigilli può romperli tranquillamente anche lei….

marco: COSAAAAAA!?!?!? CIOE’ RICAPITOLANDO…. HO ASPETTATO PER DUE GIORNI CONSECUTIVI 3 ORE PER STRADA UN TECNICO CHE SAREBBE DOVUTO VENIRE PERCHE’ NON RIUSCIVATE A FARE UN’ATTIVAZIONE DA REMOTO DALLA CENTRALE OPERATIVA E CHE POI NON E’ VENUTO !!!

POI MI VENITE A DIRE SOLO DOPO CHE VI CHIAMO IO CHE IL TECNICO NON VIENE IN QUANTO L’ATTIVAZIONE DA REMOTO DALLA CENTRALE OPERATIVA E’ RIUSCITA !!!!

POI MI DITE CHE PER AVERE LA CORRENTE A CASA DEVO FARE GLI ALLACCI FINALI IO E PER GIUNTA ROMPENDO I SIGILLI DEL CONTATORE !!!!

HO CAPITO BENE?

operatore: (con un volume sempre più basso) ehm… si…

marco: CAPITE CHE HO PERSO 6 0RE DI LAVORO / SONNO !!!! CHE SE LO DICEVATE PRIMA QUEI DUE SIGILLI LI STRAPPAVO DA SOLI E FACEVO PRIMA?

MA POI CHE C#@*O CE LI METTETE A FARE I SIGILLI ??? E POI CHE LO CHIEDETE A FARE UN RECAPITO TELEFONICO SE TANTO NON RICHIAMATE MAI ANCHE QUANDO E’ UN VOSTRO OBBLIGO ?

operatore: le chiedo scusa nome di Acea per gli inconvenienti al quale è andato incontro… sa com’è qui al call center prendiamo le telefonate e attiviamo le pratiche … poi ci pensa la centrale operativa per fare gli allacci.. e anche se noi nella pratica ci mettiamo un recapito… loro della centrale operativa e i tecnici non chiamano mai nessuno (!!!!!!!) può fare un reclamo lamentandosi della centrale operativa…

marco: mi dispiace per lei che lavora per questo call-center, che si deve beccare il malcontento degli utenti, ma non le accetto le scuse di Acea (anche se lei operatore non centra nulla) perchè questo è il risultato di un funzionamento becero di un vostro sistema che non fa funzionare bene le sue divisioni sopra tutto quando devono fornire un servizio ad un cliente pagante… arrivederci…

operatore: arrivederci…

conclusione

Il servizio di nuovo allaccio alla rete di Acea Electrabel è pessimo, gli operatori sono gentili, sentire John Lennon a ripetizione per più di 2 minuti fa male allo stomaco, la centrale operativa è menefreghista del prestigio dell’azienda per la quale lavora, io devo pagare un’elettricista per avere la corrente in casa…

Bello schifo davvero…..

tentivi di plagio di un utente linux

marco: ciao gigi, hai sentito parlare di quel virus (w32/Ramex.A) che si diffonde tramite skype?

gigi: manco ce se sprecano a fallo pe linux… hahaha

marco: ciao gigi, hai visto questo tool per vedere le partizioni EXT2-3 da windows?

gigi: ce l’avevo… mi manca solo il coraggio di provarlo hahaha

 

io mi penso che non ce la farò mai : - D

v-day a roma

ecco un po’ di link per sapere / vedere / ascoltare quell oche è successo nel V-Day di Roma

Fotografie:

  • foto commentate su fotografare.info

ora vediamo se qulche tg stavolta ne parlerà ed in che modo… e dire che erano stati anche allertati

Nel video gli inviti via telefono, fax ed email alle redazioni dei principali tg per la mobilitazione popolare in occasione del vaffanculo day. Incredibile ma a meno di 36 ore dal mitico giorno si sentono giornalisti che dicono di non sapere nulla di questa iniziativa!

modificare la playstation sembra sia illegale

allora… la questione è IMHO alquanto strana… e premettendo che non mi intendo di leggi vi prospetto questo scenario:

io acquisto un bene (la playstation), il bene diventa mio, in quanto (a meno che non mi sbagli) non si fa un contratto di licenza d’uso del bene ma un acquisto quindi la sony cede un bene in cambio di soldi…

a questo sono libero di modificarla come mi pare e decido che voglio fargli fare il caffè quando supero i 10.000 punti a tekken !!!

rompo i sigilli che garantiscono l’hardware e perdo la garanzia e ne sono comsapevole…

fino ad adesso non ho commesso reato…

però il fornitore che mi vende il pezzo hardware (che mi permette di fare il caffè ) viola i diritti d’autore !!!!!

il problema che non capisco è quale diritto d’autore si ritiene infranto…

i segreti industriali scoperti tramite reverse-engeneering della componentistica hardware della playstation? oppure i diritti connessi alle opere piratate che sarebbero in seguito fruibili?

nel primo caso occorrerebbe verificare quale legge tutela la componentistica interna della sony… immagino che non posso copiarla in toto e rivenderla come mia oppure non posso includerla in miei prodotti (copyright) ma è ben diverso da produrre e commercializzare un bene che è una accessorio che aggiunge funzionalità.

nel secondo caso invece non credo il produttore di modchip sia perseguibile per il solo fatto di aver messo in vendita un prodotto frutto del suo ingegno anche se con il suo utilizzo l’utente finale può infrangere la legge…

infatti adottando lo stesso criterio bisognerebbe:

  • impedire ai fornitori di dvdrom e cd rom di vendere i supporti perchè ci si fanno copie illegali
  • impedire ai produttori di marmitte da gara di vendere perchè se monto una loro marmitta sulla moto infrango il codice della strada
  • impedire ai produttori di armi la vendita perchè con una pistola commetto un omicidio

in conclusione… lo so ho banalizzato molto… ma veramente non comprendo… non ci arrivo…

voi che leggete che ne dite?

santo del giorno: usalo come html

By: Christian Heilmann

Un po di tempo fa ho pubblicato un post sul servizio web de Il santo del giorno, il quale è disponibile in vari formati e un mio amico mi ha chiesto:

ma se io voglio usarlo in posti dove non posso usare script (firme nei forum, email, etc.etc) ma posso usare solo HTML, come faccio?

Detto fatto!!!!

Sfruttando il servizio headline animator di FeedBurner ed il feed rss che già viene distribuito ho creato questi semplici gioiellini:

uno da 486×60 pixel:

Acor3 - Santo del giorno

↑ Grab this Headline Animator

oppure questo da 180×150 pixel

Acor3 - Santo del giorno

↑ Grab this Headline Animator

Grabbate Grabbate pure…il servizio è free per tutti …

Se usi questo widget e vuoi contribuire con 1 euro al lavoro svolto finora fai una donazione attraverso la campagna di sostentamento del santo del giorno.

blogday 2007

Partecipo anch’io al Blog Day 2007 (è la mia prima volta) ed eccomi qui a consigliarvi 5 nuovi blog che penso rispecchino quanto previsto dall’iniziativa:

…il 31 Agosto, i blogger di tutto il mondo posteranno una raccomandazione di 5 nuovi blog, preferibilmente blog differenti dalla loro cultura, da loro punto di vista e dalle loro attitudini. Quel giorno, tutti i lettori di blog si troveranno a navigare e scoprire nuovi e sconosciuti blog, celebrando la scoperta di nuove persone e nuovi blogger.

eccoli qua in ordine casuale di ripeschaggio dai miei neuroni:

  • Tambu
    Anche se non mi sono mai interessato ai 30 seconds To Mars, Tambu è in batterista/geek/hitech quindi massimo rispetto 😀 …
    ah aspetto anche che si video registri alla batteria per competere con il suo idolo
  • Adolfo Trinca
    Benchè il blog è quasi un clone delle notizie di repubblica.it lo leggo solo perchè le foto che mettono e i commenti che fanno (è un blog multi autore) a corredo dei post sono geniali e divertenti e anche perchè ci sono quasi sempre foto di gnocche 😀
  • NotJustCode
    Anche se è un blog hitech, è un hitech di cui capisco poco o nulla (ma come mi piacerebbe saperne 😀 )… Parla e disquisisce con cognizione di causa su come svilluppare videogiochi in DirectX con un approccio molto professionale… la cosa strana è che il creatore non riesce a trovare in italia una ditta seria che lo faccia lavorare… a Redmond lo avrebbero di sicuro preso…
  • Dario Salvelli
    Perchè la lettura i suoi post scritti in italiano corretto mi insegna, a 32 anni 😀 , a come posizionare le virgole e apre nuove strade della conoscenza… (per favore non dite che ho sbagliato le virgole pure qua 🙁 )
  • Samuele Silva
    Perchè è un dBlogger che resiste ancora alle tentazioni di wordpress, perchè a suo tempo creò un blog autorevolissimo (ma che sta un po’ trascurando, grrrrrrrr), perchè è un fotografo coraggioso, perchè non so dove cazzo trovi il tempo per essere ovunque nella blogosfera… ah… perchè di persona è simpatico anche se l’ho incrociato per non più di 2 minuti…

PS. non me ne frega una fava dell’autoreferenzialità dei blog (vera o presunta), non vendo link e non ne compro, se questi blog sono qui è perchè penso ( IMHO  ) se lo meritino  😀

Technorati tags: BlogDay2007