dblog addio

E’ tanto che ci pensavo e alla fine ho deciso…

Abbandono questa piattaforma di blogging che ho usato tanto, a cui devo molto, alla quale (credo) ho dato molto per la sua crescita…

ho iniziato a disinteressarmi già da parecchio.. sul forum in molti hanno notato la mia assenza…

il perche? … visto il “freeze” di sviluppo prolungato e l’assenza di una qualsiasi forma di progetto e men che mai di una comunità solida dietro… mi vedo costretto a passare su piattaforme più solide con il quale cimentarmi…

pensavo a wordpress oppure a blogEngine.net

il sistema di export per i post è fatto…

le MWAPI per dblog sono stabili già da parecchio e non necessitano di ulteriori migliorie (comunque avete i sorgenti portate avanti voi il lavoro)

Non mi resta che migrare…

18 risposte a “dblog addio”

  1. dai acor…dillo che è un pesce d’aprile…ti prego…
    comunque sia ti capisco…anche io ogni tanto ho questa tua voglia e magari un giorno lo farò (adesso ho quel poco di tempo che mi permette di aggeggiare un po’, ma quando finirà…).
    se è una cosa vera quella che dici, non sai quanto mi dispiaccia, soprattutto per quanto mi hai dato e per quanto hai, sicuramente, dato a dblog.

  2. beh insomma…considera bene la cosa!
    con dblog sei qualcuno…con wordpress nessuno!
    nel senso che in dblog sei quasi un guru…con wordpress sei uno dei tanti!
    se manca un progetto…è tanto che io dico di mettersi ad un tavolino e portarlo avanti.
    può darsi che classic asp abbia fatto il suo tempo ok!
    per il target che si impone dblog mi sembra cmq ancora valido!
    che dire…a me dispiace!
    vabbe casomai leggerai il mio dblog dotnettizzato via webservice!
    e dire che ora stavo sperimentando le gallerie fotografiche in silverlight!
    evabbe!
    in bocca al lupo!

  3. dai wodka, senza falsa modestia, non ho certo bisogno di dblog per sentirmi “qualcuno”… e poi non è che cambiando piattaforma divento cretino : - ) ehehheeh

    poi continuo a supportare dblog per quello che mi concerne (mwapi)

    per quanto rigurada la community ci ho provato… ma il muro di gomma è ostico… e io c’ho altri progetti….

  4. per dirne una … qualora avessi voluto estendere le mwapi alle movable type api (che supporta le multicategorie, il tagging e la data di pubblicazione per dirne qualcuna) non avrei potuto in quanto la versione 2.0f non li supporta… che avrei dovuto fare?

    estendere io la versione 20.f da solo ? no grazie troppi fork non fanno bene… già va bene quello di pukos….

  5. dico solo che wordpress non ha bisogno di acor3…mentre dblog…beh…forse si!
    nessuno mette in dubbio la tua professionalità…non è quello il punto!
    il punto è che una community vive se e’ una community!
    dblog c’è andato vicino ad esserlo…peccato!
    imho con un po di buona volontà di tutti noi…chiamalo myblog chiamalo come vuoi…potrebbe nascere!
    wordpress mi sta sulle palle…i blog .net già fatti pure (inutilmente complicati)…
    imho c’è ancora spazio per qualcosa di “altro”…mi scoccia vedere che ti “arrendi” ad un prodotto già confezionato! :p

  6. la buona volontà e l’iniziativa ce la misi… non servì a niente…

    qui non è il problema se i software stanno sulle palle o meno… basta che facciano il loro lavoro… perchè se dovessi fare il purista tecnico dblog è 300.000 volte peggio di wordpress…

  7. la tanto sbandierata semplicità di installazione e di uso di dblog è ormai insostenibile e lo dimostra il fatto che la 20f è anacronistica, la gente non lo vuole così com’è ma lo vuole diverso e deve modificarselo, quando è in grado, altrimenti si rivolge per le richieste ai samaritani del forum…

    se questa è il risultato di una community…

  8. come estremo addio… rilascerò a voi tutti i sorgenti della versione di dblog sul quale è basato acor3.it … anche se ora non ricordo bene tutte le modifiche che le ho fatto :d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.