taglio dell’ici

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 5 mesi 3 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Prendo spunto da un articolo di Repubblica.it

Taglio Ici, un salasso per i Comuni Roma la più colpita: -352 milioni

from Repubblica.it > Homepage by repubblicawww@repubblica.it

Lo studio. Dopo la capitale è Milano la città più penalizzata
Trieste è quella in cui questa voce ha il peso maggiore, il 40%
Taglio Ici, un salasso per i Comuni Roma la più colpita: -352 milioni
Il governo ha assicurato che le entrate mancanti verranno compensate
Il Tar del Lazio boccia l’attribuzione del catasto alle municipalità
(09:34 16/05/2008)

il taglio dell’ICI è una scelta per “agevolare” i cittadini proprietari di prima casa, per non gravare ulteriormente nelle tasche degli italiani…

Io ho appena acquistato casa, 50mq in ultra periferia di Roma… risparmierei tra i 150 e 200 euro… e sentitamente ringrazio…

Sicuramente ringrazierà di più chi ha una prima casa migliore della mia per la quale magari pagava 2000 euro…

Ora si pone il problema di far recuperare ai comuni i soldi che verrebbero meno abolendo l’ICI sulla prima casa…

Ecco la mia proposta…

aumentare l’ICI sulle seconde, terze , quarte case tale che si recuperino i fondi necessari per i comuni…

Si agevolano le famiglie che possiedono la prima casa (nei quali ci sono anche i possessori di seconde e terze case) e si aumentano le tasse sulle case non necessarie al sostentamento e alla vita delle famiglie… una tassa sui beni di lusso… come è a mio avviso una seconda casa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisment ad adsense adlogger