dblogger poco ortodossi: precisazioni

Scrivo questo post per chiarire la questione sollevata da www.buonpernoi.it in merito ad un mio post precedente: un dblogger poco ortodosso .

nel commento #2 tommaso mi scrive:

caro ac3, la tua critica è ingiusto e ingenerosa. ho installato personalmente dblog su buonpernoi.it (di cui sono webmaster) e se guardi bene nel piedipagina è presente il riferimento e il link al sito di marlenek.
se non l’hai visto fin da subito è perché inizialmente il blog era ‘in lavorazione’ dunque non visibile al pubblico (immagino che tu ci sia arrivato attraverso un motore di ricerca). tuttavia, prima di andare online per il pubblico, abbiamo inserito il riferimento secondo le istruzioni di marlenek. il quale, tra l’altro, ci ha invitato a partecipare a questa sezione del suo sito http://www.dblog.it/dblog/storico.asp?s=dblogger dove raccoglie le installazioni più interessanti del suo sistema.
la tua accusa è dunque semplicemente falsa. a buonpenoi.it abbiamo grande rispetto e per il mondo opensource.
la prossima volta informati meglio.

Caro tommaso, la segnalazione a marlenek di un dblog su buonpernoi.it che sembrava non rispettasse la licenza l’ho fatta io…

il piedipagina l’avevo visto molto bene ed il powered by ti assicuro che non c’era.

Ora… dopo aver pubblicato il mio post non so se hai ricevuto la segnalazione di ripristinare il powered by da marlenek o hai fatto da solo, sta di fatto che ora il powered by c’è e io appena verificato, prima ancora che tu scrivessi questo commento, avevo aggiornato il mio articolo ( lo hai letto fino in fondo ho ti sei fermato prima? )

il tuo concetto di andare online è un po’ strano (eppure sei un webmaster)… io al tuo sito ci sono arrivato tramite motore di ricerca perchè in homepage hai messo un link nella home a buonpernoi.it/dblog e per me da quel momento sei già online per il pubblico.

la mia non è una accusa ma una constatazione di quanti dblogger poco ortodossi ci siano; ossia quelli che, benché nell’installazione standard il powered by ci sia di default, trovano il tutto il tempo per toglierlo quando invece si fa prima a lasciarcelo, rispettando oltrettuto la licenza di utilizzo.

cosa posso dire di più?

la prossima volta leggi meglio i miei post oppure lavora offline e quando sei pronto metti online.

saluti

One thought on “dblogger poco ortodossi: precisazioni

  1. caro ac3, scusa ma non sono per niente d’accordo.
    in homepage non c’è mai stato (e non c’é nemmeno ora) un link a buonpernoi.it/dblog
    per arrivare a dblog si passa infatti attraverso una pagina interna su cui non c’è stato alcun link a dblog fino al 27/04/2007 (cioè sei giorni dopo la tua visita).
    se ci sei arrivato attravero un motore di ricerca è perché ho dimenticato di mettere il “no follow” per gli spider dei motori. e’ vero, ho fatto un errore, ma veniale! la pagina era chiaramente in lavorazione (e sono sicuro che te ne sei accorto perché era piena di testo matto).
    per quanto riguarda il togliere il “power by” come noterai la grafica è del blog nel nostro sito è del tutto diversa da quella standard di dblog, quindi quello che ho fatto è stato prima azzerare tutto e poi aggiungerci mano a mano le varie cose. il power by è stata l’ultima, ma (ripeto) la pagina era ancora in lavorazione.
    quindi se vogliamo fare un processo alle intenzioni facciamolo p

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.