occhio ai giochi di parole

closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 7 mesi 18 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Non me ne voglia il buon David McLean di programmerdave.com ma  non ho potuto non ridere al gioco di parole (inconsapevole per un anglosassone).

Non sia mai voglia venire in Italia per lavoro, probabilmente toccherebbe avvertirlo di non scriverlo come credenziale sul CV.

E voi avete trovato in giro siti dai nomi strani e inconsapevoli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisment ad adsense adlogger