le tre leggi delle stampanti 3D

3DprinterVisto il paradosso per cui una stampante 3D può stampare pezzi di ricambio con il quale è possibile creare una nuova stampante 3D partendo da zero.

ecco per voi le tre leggi della robotica delle stampanti 3D

  1. Una Stampante 3D non può produrre pezzi per clonare se stessa né può permettere che, a causa del proprio intervento, Una Stampante 3D possa essere clonata da altri.
  2. Una Stampante 3D deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge.
  3. Una Stampante 3D deve proteggere la propria esistenza, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima o con la Seconda Legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisment ad adsense adlogger