truffatore vs ingegnere : 0 – 1

la-risata-di-schernoun mio amico su Facebook scrive:

Ragazzino stronzo. Sí tu, tu che, dopo che mi era finito il vecchio telefono in acqua [aehm…], mi hai venduto un iPhone in apparente perfetto stato a prezzo ridicolo.

Tu, che quando ho provato il microfono con le app in registrazione ti sei guardato bene dal dirmi che questo telefono ha due microfoni: uno per le app ed uno per le telefonate.

Tu, che ti sei guardato bene dal dirmi che il suddetto microfono per le telefonate non funzionava, quando io non potevo provarlo senza microsim. Tu, che hai comprato appositamente una scheda telefonica per tirare il pacco alla gente, la stessa scheda che poi hai prontamente buttato una volta presi i miei sudatissimi soldi.

Non posso contattarti purtroppo, ma vorrei tanto dirti che ho comprato un set di cacciavite per iPhone a 3.20€ su ebay, ho aperto il telefono, l’ho smontato completamente, ho piazzato un pezzetto di cartone al punto giusto per fare da spessore e adesso ho il telefono che hai dato via a due spicci, in perfetto stato, funzionante.

Vorrei dirti che il mondo spesso è dei furbi ma più spesso è degli ingegneri, cioè coloro che si ingegnano.

Vorrei dirti VAFFANCULO. 

[e comunque si te dovessi mai becca’ pe’ strada, ‘no sputonfaccia ‘n too leva nessuno…]

Considerando che, il mio amico fa parte di una banda di matti che in pieno style DYI coi cacciaviti e saldatori producono gioiellini ben più complessi, al truffatore non è andata così bene come sperava 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *