lavorare d’agosto 2008

Per me lavorare d’agosto (quest’anno) comporta:

  1. sopportare il caldo metropolitano
  2. metterci di meno ad arrivare in ufficio (ma neanche tanto)
  3. aspettare che quelli di fastweb si sveglino e mi attacchino il telefono e l’adsl (il contratto è di giugno e ora stiamo ad agosto e io aspetto)
  4. vedere i sysadmin dell’ufficio che bannano la navigazione internet a:
  5. perdersi quasi la marmitta dello scooter sul GRA
  6. fare i soldini per produrre il cd autoprodotto dei Dr.Gore
  7. apprendere che il commercialista si era sbagliato con le cifre, a novembre non devi pagare un acconto che ti avrebbe messo sul lastrico
  8. litigare al telefono con i centralini di:
    • BancaN1 (si sono scordati di mandarmi le quietanzie del mutuo da usare nel 740)
    • Fastweb (si si abbiamo tutta la documentazione ora verrà contattato da un tecnico per l’installazione. e io intanto io aspetto da giugno ) [vedi punto 3]
    • BancaN2 che dopo che mi clonano la carta di credito mi restituisce i soldi rubati con la mano destra e poi con la sinistra me li rileva di nascosto.
  9. Non sapere che scrivere sul blog (tanto mica mi leggete no? state tutti al mare. ‘tacci vostra !!!)

Cordialmente

Il vostro Acor3 tutto sudato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisment ad adsense adlogger